Menu

REGGAETÓN

Reggaeton

Il reggaeton è nato in jamaica negli anni 70 e con il tempo si è mescolato con altri ritmi ed ha subito numerosi cambiamenti. In tale periodo anche a Panama si iniziò a cantare il reggae e lo si fece in spagnolo e nel 1985 si iniziò a cantare rap in spagnolo anche in Puerto Rico. Dopo questi due avvenimenti in 2 zone geografiche differenti del continente americano i panamensi continuarono a cantare le canzoni dei giamaicani con gli stessi strumenti e le stesse melodie originali però con differenti testi mentre a Porto Rico si utilizzavano tracce di rap dagli Stati Uniti però con parole totalmente nuove, in spagnolo ( primo rappresentante tra tutti và ricordato Vico C. Nel 1992 e 1993 arrivarono canzoni prodotte da jamaicani per essere cantate da panamensi in spagnolo che presto cominciarono a superare i confini nazionali e diffondersi in molti paesi dell' America Latina e in USA. Possiamo menzionare artisti come Pocho Pan, Nando Boom, Gringo Man, El General y La Atrevida ( questi ultimi 2 furono i primi ed unici di cui esistono canzoni originali e con proprie tracce). Nello stesso tempo si stava assistendo al boom commerciale del fenomeno Vico C , con il rap in spagnolo e che aveva miscelato rap e merengue in una sorta di "merengue house". Vico C incise uno dei primi "reggae boricuas" - "Bomba para finca ". Alla fine della prima metà degli anni '90 ( tra il 90-95) a Panama si cercò di mantenere il reggae ad immagine e somiglianza del reggae Jamaicano cercando di mantenere la produzione di vari artisti con la medesima impronta circa gli strumenti così come si faceva in Jamaica fino agli anni '80. A Puerto Rico nel corso del 1992 e 1993 si andava diffondendo e si ascoltava reggae di Jamaica, si suonavano canzoni come " Wake de Man" e "Limp by Linp" di Cutty Ranks, " Dem Bow" di Sabba Ranks, "Pounter" di Michigan & Smile che erano i più ballabili e furono ben accetti dal grande pubblico. Così si approfittò per introdurre il reggae panamense in Jamaica. Si ascoltavano canzoni come "Dembow" di Nando Boom "Pantalon caliente" di Pocho Pan e tutte le uscite internazionali di Gringo Man y de el gran General, tra i quali brani da menzionare "Muevelo" e "Son bow". Fù questa l'occasione in cui si cominciarono a cantare e ad ascoltare insieme i reggae panamensi e jamaicani.

Nel 1993-1994 tutto cominciava in una discoteca di hip-hop e reggae chiamata "The Noise" dove i giovani erano cresciuti ascoltando rap di vecchia scuola di Vico C ora salivano in pedana cantando brani rap degli USA dell'epoca e reggae giamaicano. Si utilizzavano tracce giamaicane come "Fever Pich", "Bam bam riddim" ed alla fine del 1994 sorsero le prime produzioni di Reggae/Rap in spagnolo:"The Noise" e "Playero 37". Produzioni di reggae/rap già si cantavano e si arrangiavano musicalmente con strumenti rap, in poche parole fu il momento della fusione del rap col reggae.

I primi esponenti di questi esperimenti sono Baby Rasta y Gringo, Guanabanas, Maicol y Manuel, Polaco, Don Chezina,. I temi però erano la vita violenta dei quartieri e delle vie delle città come narrato nellla canzone "Bien guillao di ganster" di Chezina. Sempre temi di violenza, sesso e droga come "Maldita Puta" di Guanabanas in The Noise e continuarono in questo stile fino a The Noise 2. The Noise 3 fu molto differente rispetto ai precedenti e si utilizzarono stili di reggae lento e cantare canzoni con messaggi positivi , di brani romantici anche perché spinti dalle forti critiche dei mass-media. I Boriguegni presero ad esempio Panama per cantare alcune canzoni reggae in inglese tradotte in spagnolo e applicarono questo anche a canzoni rap. A Panama nella seconda decade degli anni '90 questo genere ebbe molto successo.

Vico C era molto conosciuto a Panama e fu grazie a lui che si superarono i confini nazionali però nessuno si rese conto che stava nascendo un grande movimento underground. Nel 1996 ottimi artisti come Aldo Ranks, El Renegado e Tony Bull diedero ulteriore impulso allo stile panamense. Nacquero nuovi talenti come Dicky Ranking e Danger Man. Presto arrivarono a Panama: "EL Prom Prom" di Falo, "Para la chica que le gusta el sex" Remix di Dj nelson per The Noise 5 y "Mueve tu cuerpo" di Maicol e Manuel con Alberto Stylee Ormai il reggae di Panama si somigliava molto. I produttori cominciavano a mescolare gli stili, anche se vi fu un modo di cantare che non era identico a quello boriguegno, si cantava cioè un reggae lento con messaggi di pace e canzoni romantiche.